Cannara (PG) Chiesa di San Giovanni Battista: documentata sin dal 1333, è stata trasformata nell'attuale prospetto a capanna presumibilmente nei lavori del 1584. Nella facciata si apre un semplice portale, con ante in legno della fine del XVI secolo. Nel settecentesco altare maggiore, fiancheggiato dalle coeve statue in gesso di San Liberio a destra e San Rufino a sinistra, è esposta la bella tavola dipinta a tempera raffigurante la Madonna con Gesù Bambino tra san Giovanni Battista e san Sebastiano, eseguita nel 1482 dal pittore Nicolò di Liberatore, detto l'Alunno, e da suo figlio Lattanzio.

Cannara (PG) Church of St. John the Baptist documented since 1333, has been transformed in a statement hut presumably in the work of 1584. On the façade there is a simple portal with wooden doors at the end of the sixteenth century. In eighteenth-century altar, flanked by contemporary plaster statues of San Rufino St. Liberius right and left, is shown the beautiful table painted in tempera depicting the Madonna and Child with Saint John the Baptist and St. Sebastian, performed in 1482 by the painter Nicholas Liberatore, said the pupil, and his son Lattanzio.

Discover more inspiring photos like this one.

Download the FREE 500px app Open in app