Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri (Roma) - Organo monumentale - La parete di sinistra della Cappella di San Bruno ospita l'organo monumentale costruito negli anni novanta del XX secolo da Bartolomeo Formentelli e inaugurato in occasione del giubileo del 2000. Consta di 77 registri disposti su quattro tastiere ognuna di 56 note e pedaliera dritta di 30; la sua trasmissione è integralmente meccanica. Lo strumento, originariamente destinato alla Basilica di Santa Maria in Aracoeli e solo in seguito collocato nella Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri, è stato realizzato seguendo i dettami della scuola organaria francese di Dom Bedos de Celles. La cassa è stata costruita in legno massello di ciliegio, noce e castagno, ed accoglie all'interno le 5.400 canne di stagno lavorate a mano che costituiscono il corpo fonico dello strumento.

Basilica of St. Mary of the Angels and Martyrs (Rome) - Organ monumental - The left wall of the Chapel of San Bruno is home to the monumental organ built in the nineties of the twentieth century by Bartolomeo Formentelli and opened on the occasion of the Jubilee of 2000. It consists of 77 records each on four keyboards of 56 notes and 30-foot straight, and its transmission is fully mechanical. The instrument, originally intended to the Basilica of Santa Maria in Aracoeli, and only later placed in the Basilica of St. Mary of the Angels and the Martyrs, was created following the dictates of the French organ school of Dom Bedos de Celles. The case was built in solid cherry, walnut, chestnut, and includes within the 5,400 barrels of hand-made pond that make up the body of the instrument engineer.

Discover more inspiring photos like this one.

Download the FREE 500px app Open in app