Una tavolozza di cromie processate, studiatamente poco sature, quasi sussurrate come se si rievocassero da un universo di ricordi, a raccontarci di un istante di intima solitudine dei pensieri.
Pensieri che scivolano lontano e dentro se stessi, mentre gli occhi disarmati ormai nella fissità di un piccolo naufragio dell'anima guardano senza più vedere e le mani con un piccola spiga tra le dita cercano di restare ancorati alla realtà.

Discover more inspiring photos like this one.

Download the FREE 500px app Open in app