Save 15% on Plus & Awesome accounts now! Upgrade now

Andrea Valenti

Nasce e vive a Trieste; il primo incontro con la fotografia avviene da bambino quando, affascinato dalla Yashica del padre, comincia a scattare le prime foto e apprende il significato di tempo e diaframma. Una delle prime foto è incorniciata sul comodino e ritrae i suoi genitori in una vacanza.
Ha l'opportunità di partecipare a un corso di stampa in camera oscura organizzato dalla scuola media, scoprendo così il fascino della chimica fotografica.
Durante l'infanzia e l'adolescenza scatta fotografie sfruttando macchine analogiche automatiche, fino all'acquisto della sua prima fotocamera digitale, una Olympus. Rubatagli durante un viaggio in Spagna, acquista una compatta Canon, conservata tutt'oggi. Le immagini immortalate in quel periodo erano più che altro momenti di vita catturati da un click, non vi era studio approfondito della tecnica e della composizione.
Nel 2006 la svolta, con l'acquisto della prima reflex digitale, Nikon. Continua la fase di sperimentazione spinto da una passione che cresce sempre più. Nel gennaio 2011 spinto dalla voglia di approfondire seriamente quest'hobby si iscrive al corso base di fotogafia organizzato e tenuto dal Circolo Fotografico Triestino. Nel frattempo sostituisce la sua reflex con una di livello superiore e lentamente arricchisce la sua attrezzatura con ottiche e accessori.
Iscritto anche presso l'associazione fotografica FotoNordEst e presso il Circolo Fincantieri Warstila - Sez. Fotografia, ama condividere i suoi scatti alla ricerca di critiche e con l'unico fine di crescere sempre di più.
Si avvicina nuovamente alla fotografia analogica grazie a un corso tenuto dal CFT interamente dedicato al Bianco e Nero
su pellicola. Allestisce nel bagno di casa un piccolo laboratorio provvisorio nel quale sviluppare le pellicole impressionate usando una piccola reflex degli anni 80; contemporaneamente fa le prime esperienze di stampa analogica al Circolo. La ricerca del suo genere fotografico preferito inizia dal ritratto per poi passare, dopo un esperienza di nudo artistico, alla fotografia street, genere che lo appassionatutt'oggi sempre di più. Camminando per le vie della sua città, Trieste, allena lo sguardo e la mente alla ricerca di situazioni curiose, insolite e, perché no, divertenti. Cerca di vincere la timidezza innata avvicinandosi a tali scene per congelarle nella macchina.
Nel gennaio 2012 decide di partecipare a "Le Vie delle Foto", spinto da un amico col quale condivide la stessa passione; si tratta della sua prima in pubblico.
Pratica e continuerà a praticare la fotografia come hobby, con spirito di umiltà e cercando sempre più di ampliare i propri orizzonti.

  • 2,026 Affection
  • 53,288 Photo Views
  • 146 Followers
  • 28 Following
  • Trieste, Friuli Venezia Giulia, Italy