Limited time only: Get Pro member benefits for $71.88/year. Access Stats, Priority Directory listing and more!Upgrade now

Francesco Gennari

Francesco Gennari, Storm Chasing and Weather Photography.
Biografia

Nato il 18 Agosto del 1992, vive a Gradara, un piccolo paesino con una famosa storia Medievale, al confine tra Romagna e Marche.
Diplomato all'Istituto Alberghiero di Pesaro nel 2011, ha poi aperto una Gelateria ( La Baia dei Baci ) a Cattolica, per poi trasferirsi e allargare i suoi orizzonti a Misano Adriatico nel 2014.
Fin da piccolo ha avuto tantissime passioni ed ambizioni tra cui la musica, la meteo, la fotografia e tutto ciò che riguarda questo vasto mondo. Praticamente è difficile trovare qualcosa che non gli piaccia veramente fare ed approfondire.
Ha iniziato a studiare ( principalmente da autodidatta ) la chitarra e la musica dalla quinta elementare, e successivamente iniziò a comporre pezzi propri, introducendo ed imparando anche il basso, la batteria ed il canto e finendo per suonare in vari gruppetti della zona, registrando qua e la qualche brano. Purtroppo non trovando mai persone con le sue stesse serie intenzioni, ha quindi introdotto il proverbio "chi fa da se fa per tre", ed ha continuato a coltivare e nutrire questo suo sogno e passione.
Oltre a questo, un altro suo sogno nel cassetto era di riuscire un giorno a documentare qualcosa di assolutamente affascinante quanto pericoloso; i tornado, le tempeste, tutte le situazioni meteo estreme. La causa è abbastanza "divertente"; deve dire grazie al film "Twister", con Helen Hunt e Bill Paxton, il quale visto per la prima volta all'età di 7 anni, ha lasciato in lui qualcosa dentro, qualcosa che avrebbe voluto portare avanti nonostante fosse piccolo. E non lo abbandonò, fece vedere quel film nella propria classe delle elementari tantissime volte!!!
Poi crescendo, cominciò anche qui a studiare più approfonditamente la scienza della meteorologia ed infine la fotografia.
Porta avanti alcuni siti e blog meteoclimatici, continuando naturalmente a documentare gli eventi nella propria zona e nelle pianure italiane, Emilia specialmente.

La Fotografia, il suo stile.

Ovviamente la fotografia naturalistica e paesaggistica sono il suo indirizzo principale, ma si occupo anche di reportage e saltuariamente alla ritrattistica.
Ama immortalare ciò che la natura regala, considerando lei come la vera arte e fonte d'ispirazione,
Inoltre la meteorologia è parte integrante e fondamentale dei suoi scatti, il che li rende particolarmente riconducibili al proprio stile. Tramonti, temporali, eventi estremi è ciò a cui si dedica principalmente.

"Cerco di trasmettere in ogni mio scatto l'emozione, e sopratutto i profumi che inebriano la mia mente in quel determinato momento; l'odore della salsedine, della pioggia, delle prime giornate primaverili quando l'erba viene tagliata, il profumo nell'aria di un tramonto estivo che precede l'ora blu, stando seduto per terra, tra le secche cannucce di fieno.
L'adrenalina, l'emozione durante un temporale.
Sono queste le sensazioni che amo provare stando a contatto con la natura.
Esse sono in grado di riportare alla mente un frammento di ricordo perduto dall'oblio.
L'esempio chiave è quello di Marcel Proust, quando inzuppando un a Parigi un biscotto, le "Madeleine" in una tazza di tè, viene colto da un’emozione straordinaria, per l’analogia tra quel sapore e qualcosa di identico provato in un istante dimenticato del passato.
Ci sono certi momenti che non ritorneranno mai, che magari sono stati qualcosa di veramente speciale per noi, e non c'è modo migliore di riviverli intensamente guardando una fotografia, quella fotografia in grado di toccarti dentro, portandoti un sorriso ricordando anche solo per un secondo un profumo o un senso particolare."

  • 5,309 Affection
  • 54,219 Photo Views
  • 54 Followers
  • 84 Following
  • Gradara, Italia, Italia