New members only: Get access to member benefits starting at $19.99. Access classes, stats, and more!Upgrade now

Vincenzo Ianniciello

Nato in un piccolo paese della provincia di Salerno a ridosso della Costa Amalfitana, Roccapiemonte, classe 1969, ove ha vissuto fino alla matura età conseguendo studi a indirizzo classico.
Trasferitosi definitivamente in Toscana, ha radicato le proprie radici all'Impruneta, un ridente poggio alle porte del Chianti e a due passi dalla meravigliosa città di Firenze.
Qui ha sviluppato un profondo interesse per l'arte e accresciuto il suo amore per le bellezze paesaggistiche di cui la regione è particolarmente dotata.
Ciò ha costituito un ulteriore stimolo per una delle sue più grandi passioni, la fotografia, da sempre ritenuta uno strumento di espressione artistica e comunicazione sociale.
Da attento osservatore della società che lo circonda e del "soggetto umano" che la popola, è testimone del proprio tempo utilizzando la fotografia per documentare e interpretare la realtà circostante e i suoi continui mutamenti.
La fotografia è una grande passione nata in gioventù cui si è avvicinato dapprima con una reflex Zenith e poi con una Yashika FR1 ma che è stata studiata e praticata con continuità e professionalità solo con l’avvento della “fotografia digitale" pur non avendo mai abbandonato il culto e l’utilizzo di quella “analogica” dilettandosi tutt’oggi nella camera oscura.
Fondamentalmente autodidatta, ha curato la propria formazione tecnica, artistica e culturale partecipando a corsi di fotografia a vari livelli e numerosi workshop.
Si nutre quotidianamente di fotografia dedicando il proprio tempo libero alla continua ricerca fotografica e alla lettura di testi inerenti la storia della stessa e di quei grandi Maestri del passato dalle cui opere trae ispirazione ma con uno sguardo sempre attento e curioso all’ampio panorama della fotografia contemporanea e ai suoi autori.
La macchina fotografica è parte fondamentale del suo bagaglio e lo accompagna in ogni momento della giornata, pronto a cogliere quegli aspetti della quotidianità che proprio grazie alla fotografia assumono interesse e particolarità.
Sono infatti la strada e i paesaggi in cui sperimenta e affina la sua tecnica fotografica fino al punto di diventare la "cifra stilistica" della sua fotografia che è ascrivibile alle categorie di "street and reportage" e "landscape" pur non disdegnando di cimentarsi anche in altri generi di fotografia, tra cui la "fotografia in studio" e la "fotografia di scena" grazie alla quale collabora con alcune compagnie teatrali amatoriali quale "fotografo di scena".
Spinto da un forte spirito patriottico e da un grande amore per il proprio Paese, da qualche hanno sta perseguendo con grande abnegazione e impegno un progetto fotografico teso a documentare e a cogliere gli aspetti socio-culturali e spirituali di tutti quegli eventi ispirati alle tradizioni folkloristiche e religiose presenti in numerose realtà del Bel Paese.
E’ infatti fotografo accreditato presso i più noti e prestigiosi eventi del genere quali, per citarne alcuni, il Palio di Siena, il Carnevale di Viareggio, quello di Venezia e di Foiano della Chiana (AR), la Festa dell’Uva di Impruneta (FI), l’Infiorata e la Settimana Santa di Verbicaro (CS) e varie feste patronali e rievocazioni storiche di tutta Italia di cui sono visibili i relativi reportages nell’apposita Foto Gallery di questo sito web.
Allo stesso modo, la passione per i viaggi e la curiosità di scoprire e indagare nuove culture e nuovi popoli lo porta a girare tutto il mondo realizzando completi reportages di viaggio che hanno avuto risalto anche su riviste e pubblicazioni di costume e del settore turistico e di promozione territoriale.
E' membro del gruppo Nikon Photographer Adavanced.
Espone le sue fotografie in mostre personali e collettive, ed edita libri fotografici autoprodotti e venduti online.
---------
Born in a small town in the province of Salerno near the Amalfi Coast, Roccapiemonte, born in 1969, where he lived until the ripe old age studies earning a classic address.
He moved permanently in Tuscany, has rooted its roots in Impruneta, a charming hill on the edge of Chianti and a short walk from the beautiful city of Florence.
Here he developed a deep interest in art and increased his love for the scenic beauty of the region is particularly gifted.
This was a further stimulus for one of his greatest passions, photography has always been seen as a means of artistic expression and social communication.
As an attentive observer of the society that surrounds him and the "human subject" that populates it, is a witness of their time using photography to document and interpret the surrounding reality and its constant changes.
Photography is a passion born in youth which was initially approached with a camera Zenith, and then with a Yashika FR1 but that has been studied and practiced continuously and professionalism only with the advent of the "digital photography" despite never having abandoned worship and the use of the "analog" still reveling in the darkroom.
Basically self-taught, was responsible for the technical training, arts and culture by participating in photography courses at various levels and numerous workshops.
It feeds on a daily photograph dedicating their free time to the continuous photographic research and reading of texts about the history of it and of those great masters of the past, from whose works inspired but with a watchful eye and curious wide panorama photo contemporary art and its authors.
The camera is a fundamental part of his baggage and accompanies him in every moment of the day, ready to capture those aspects of everyday life that thanks to photography and taking special interest.
They are in fact the road and the landscape in which he experimented and refined his technique to the point of becoming the "signature style" of his photography that is attributable to the categories of "street and reportage" and "landscape" while not forgetting to engage in other kinds of photography, including the "photo studio" and the "staged photo" thanks to which collaborates with some amateur theater as a "photographer".
Driven by a strong patriotic spirit and a great love for their country, some have been pursuing with great dedication and commitment to a photo project aimed to document and capture the socio-cultural and spiritual needs of all those events inspired by the folk traditions and found in many religious reality of the Bel Paese.
And 'in fact accredited photographer at the most famous and prestigious events such as, to name a few, the Palio di Siena, the Carnival of Viareggio, one of Venice and Foiano della Chiana (AR), the Grape Festival in Impruneta (FI), the Flower Festival and Holy Week Verbicaro (CS) and various patronal festivals and pageants throughout Italy for their reports which are visible in the Photo Gallery on this website.
Similarly, the passion for travel and curiosity to discover and explore new cultures and new people leads him to shoot all over the world making complete travel reportages who had also emphasized in magazines and custom publications and the tourism sector and promotion of the area.
And 'member of the group Nikon Photographer Adavanced.
He exhibited his photographs in solo and group exhibitions, and published photographic books self-produced and sold online.

  • 3 Affection
  • 1,314 Photo Views
  • 0 Followers
  • 0 Following
  • Firenze, Italia