PER L'ANGELO NERO.

"… Io ti debbo i racconti piu fruttuosi
della mia terra che non dà mai spiga
e ti debbo parole come l'ape
deve miele al suo fiore.

Perchè t'amo
caro, da sempre, prima dell'inferno
prima del paradiso, prima ancora
che io fossi buttata nell'argilla
del mio pavido corpo.

Amore mio
quanto pesante è adducerti il mio

carro che io guido nel giorno dell'arsura
alle tue mille bocche di ristoro!"

Discover more inspiring photos like this one.

Download the FREE 500px app Open in app