Stefano Ronchi

Stefano Ronchi è un fotografo naturalista, attività che gli ha permesso di coniugare le sue due grandi passioni; la fotografia e l’amore per il mondo animale.
Le sue immagini di uccelli o mammiferi ritratti, sia nel loro ambiente naturale che nelle oasi e nei parchi italiani, hanno quel qualcosa che le porta ad essere non semplici fotografie ma uno strumento per trasmettere emozioni.
In ogni suo scatto cerca la complicità con gli animali, una sorta di empatia che gli consente di entrare in comunicazione con loro, in uno scambio che si può immaginare fatto di sguardi e lunghe attese, fino all’incontro finale che termina con l’attimo esatto in cui tutto si condensa in uno scatto.
Il suo intento è quello di far emergere la dignità all’animale fotografandolo nel suo ambiente, senza invasioni e con totale discrezione.
Spesso si tratta di appostarsi per ore pur di fare lo scatto giusto, quando il soggetto del suo interesse punta gli occhi verso l’obiettivo in pose molto spesso tenerissime che fanno avvicinare anche gli spettatori più distratti al mondo animale e alla natura nel suo complesso.
Veniamo travolti da ondate di pura emotività, stupore e meraviglia.
Scopriamo quindi un portfolio ricco di razze diverse e veniamo rapiti da un volo d’aquila o da uno sguardo di una volpe ammantata di neve.
Tutto ci appare come nuova e straordinaria scoperta.
Il gesto di allungare una mano per fare una carezza parte quasi istintivo e con facilità si sosta su ogni foto per quel tempo ragionevole ad accarezzare la nostra anima.
Di Stefano Ronchi si può dire che fotografi l’anima degli animali per ricongiungerla a quella degli uomini e credo che questo debba essere il solo e più elevato scopo di chi si cimenta in questa nobile forma di arte.

  • 345,880 Affection
  • 4,404,640 Photo Views
  • 14,191 Followers
  • 121 Following
  • Caravaggio, Italia